Informativa estesa sui Cookie: questo sito fa uso di Cookie tecnici e di terze parti, non fa uso di Cookie di profilazione. ACCETTO LEGGI

Cantina vitivinicola Tarlant

Indirizzo: Loc. Oeuilly

Nazione: Francia

Sito: http://www.tarlant.com/

Proprietà: Micheline e Jean Marie Tarlant

Enologo:

Agronomo:

Anno fondazione: 1687

Ettari vitati: 14

Bottiglie totali: 140.000

Conduzione campagna: Biodinamica e Biologica

Lavoro in cantina: Biodinamica e Biologica

Certificazione: No

Micheline e Jean Marie con i figli Benoit e Melanie sono gli eredi di una dinastia nata nel 1687, e gestiscono 14 ettari di vigneti su 4 cru differenti suddivisi in ben 55 parcelle situate nella valle della Marna a Oeuilly e nei villaggi adiacenti.

Sulle 55 parcelle si trovano situazioni geologiche molto differenti, infatti si passa da terreni argillo calcarei a altri ricchi di sabbia, gesso, ciottoli, fossili e inoltre la Marna riesce a creare un microclima del tutto particolare da cui la tipicità dei vigneti della famiglia. Con queste premesse tutti i processi non potevano che essere fatti separando le singole parcelle dalla vendemmia alla messa in botte. Da sempre rispettosi dell’ambiente i Tarlant hanno un approccio biologico/biodinamico e lasciano alla natura la guida della coltivazione delle loro vigne.

La vinificazione e l’affinamento sono per parcella e in funzione delle varie cuvèe vengono fatti in piccole vasche di acciaio o in botti di molti passaggi. La maolattica non si fa e si tende a non filtrare. Ogni singola bottiglia è corredata da una contro etichetta ricca di informazioni e con la data di sboccatura. La produzione è di circa 140.000 bottiglie che prima del degorgement riposano almeno 4 anni in cantina. Sono champagne sicuramente asciutti e sapidi, ma fin da giovani complessi solari e maturi.

I vini prodotti dall'azienda Tarlant