Informativa estesa sui Cookie: questo sito fa uso di Cookie tecnici e di terze parti, non fa uso di Cookie di profilazione. ACCETTO LEGGI

Cerca vini

Per tipologia
Per abbinamenti vini bianchi
Per uvaggi vini bianchi

Informazioni

Come ordinare

Richiesta preventivo

Spedizione

Pagamenti

Anno Uno Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico D.O.C.

Cantina: Col di Corte

Capacità: 75 cl

Regione: Marche

Provincia: Ancona (AN)

Tipologia: Bianco

Abbinamento: Pesce, primi piatti di pesce

Affinamento: In serbatoi inox

Uvaggio: Verdicchio 100%

Vinificazione: in acciaio

Resa per ettaro: 95 quintali

Produzione annuale: 8000 bottiglie

Età vigneto: 15 anni

Natura del suolo: Argilloso, Calcareo

Altitudine vigneto: 165-250 metri sul livello del mare

Sei interessato a questo vino?  contattaci CHIAMA ORA

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi “Anno Uno” della cantina Col di Corte è un vino esemplare. Prodotto con le prime uve Verdicchio raccolte in vendemmia dal vigneto più giovane dell'azienda, denota una grande freschezza e bevibilità. I vigneti sono situati in contrada San Pietro nel comune di Montecarotto, su suolo argilloso calcareo esposte a Nord-Est. Relativamente giovani le vigne con età media di 15 anni. Vinificato solo con lieviti indigeni, fermenta ed affina in acciaio inox.

Vino adatto a tutto pasto, sprizza vivacità e risulta ben definito nei profumi. Succoso, presenta una gradevole linea acida e buona reattività. Piuttosto versatile, si sposa alla perfezione con spaghetti alle vongole, spiedini di mazzancolle, cozze gratinate, rombo con patate, orata al cartoccio.

 

 

 

Cantina Col di Corte

La Cantina Col di Corte si estende su circa dodici ettari di terreno nel Comune di Montecarotto, entroterra marchigiano in provincia di Ancona a metà tra il Mar Adriatico e gli Appennini, nel pieno cuore del Verdicchio dei Castelli di Jesi.

 

Il progetto è nato nel 2011, dalla passione di tre amici, che rilevano vigne e cantina di un'azienda già nominata Laurentina. In testa al gruppo c'è Giacomo Rossi, dinamico personaggio nel mondo del cinema, con uno sguardo alla viticoltura. Giacomo assieme agli altri ha le idee ben chiare su come impostare il lavoro: conversione al biologico dal 2015, primi trattamenti biodinamici nel 2016, fermentazione spontanee su tutti i vini dall'annata 2016, vinificazioni parcellari per risaltare il complesso territorio del verdicchio.

 

Complessivamente Col di Corte gestisce circa 12 ettari tra Verdicchio, Lacrima, Montepulciano e Sangiovese per un totale di produzione che si aggira attorno alle 40.000 bottiglie.

 

Lavora con noi

Sei un produttore di vino? Diventa nostro partner

Vitis Vinifera permette di creare una linea di distribuzione anche per i tuoi prodotti.
Il nostro obiettivo è far conoscere i tuoi prodotti al grande pubblico ed incrementare le vendite. Se una cantina entra a far parte del nostro catalogo, allora diventa in un certo senso anche "nostra" e tutto ció che sentiamo "nostro" lo difendiamo e lo promuoviamo con la massima serietá, attenzione e costanza. Siamo sempre alla ricerca di produttori con la P maiuscola.