Informativa estesa sui Cookie: questo sito fa uso di Cookie tecnici e di terze parti, non fa uso di Cookie di profilazione. ACCETTO LEGGI

Cerca vini

Per tipologia
Per abbinamenti vini spumanti
Per uvaggi vini spumanti

Informazioni

Come ordinare

Richiesta preventivo

Spedizione

Pagamenti

Garbèl Brut Prosecco di Treviso D.O.C.

Cantina: Adami

Capacità: 75 cl

Regione: Veneto

Provincia: Treviso (TV)

Tipologia: Spumante

Abbinamento: Tutte le occasioni di aperitivo e brindisi accompagnato a stuzzichini di vario genere o pasticcini salati.

Affinamento: Affinamento e sosta sulla feccia nobile in acciaio per tre mesi.

Uvaggio: Glera 100%

Vinificazione: a temperatura controllata con lieviti selezionati

Resa per ettaro: 180 quintali

Produzione annuale: varia, a seconda della stagione

Età vigneto: -

Natura del suolo: Alluvionale, Argilloso, Calcareo, Morenico

Altitudine vigneto: 150–200 metri sul livello del mare

Sei interessato a questo vino?  contattaci CHIAMA ORA

Nell'antico dialetto locale, “Garbèl” esprime l’appagante sensazione di freschezza e gradevole leggerezza. Il Prosecco Brut “Garbel” nasce nell’area collinare della provincia di Treviso, da un terreno eterogeneo argilloso e calcareo che si estende in terrazzi e piane alluvionali, a 200 metri circa di altitudine. Le uve di Glera sono pressate in maniera soffice e, dopo decantazione statica, il mosto è posto a fermentare in acciaio. Dopo 3 mesi di affinamento e sosta in autoclave il vino viene microfiltrato prima dell’imbottigliamento.

E' un Treviso DOC dal colore giallo paglierino, spuma fitta, perlage fine e persistente. Aroma ampio e giovane con note di frutta matura come la pesca, la mela gialla ed il melone. Al gusto si presenta equilibrato e delicato, è fresco e sapido, pieno ed armonico. Garbèl è ottimo sia come aperitivo accanto a stuzzichini salati, che accompagnato a piatti dal tono leggero.

 

 

 

Cantina Adami

Esistono persone capaci di ascoltare i sussurri della natura, di osservare e capire l’essenza dei luoghi divenuti loro dimora nel nome di un rispettoso equilibrio suggellato dal silenzio. L'ambiente è quello delle ridenti colline di Valdobbiadene, protetto dalle prime vette dolomitiche e baciato dal calore del mezzogiorno. La tradizione vitivinicola della famiglia Adami risale al 1920, quando nonno Abele acquistò dal Conte Balbi Valier un vigneto naturalmente disposto ad anfiteatro. Abele ebbe un’intuizione straordinaria: separare questo vigneto da tutti gli altri, perché diverse erano le sue caratteristiche. Fu così che presentò, nell’agosto del 1933 alla Prima Mostra Mercato dei Vini Tipici d’Italia a Siena, il Riva Giardino Asciutto, di fatto il primo vero e proprio Cru a Valdobbiadene. La storia è continuata attraverso papà Adriano fino a giungere alle cure capaci ed appassionate di Armando e Franco, entrambi diplomati in enologia, che perfezionano l’impresa, coniugando le tradizioni di famiglia con la specializzazione e la tecnica. Nasce così un moderno impianto di vinificazione e spumantizzazione, il brand conquista nuovi mercati e solido prestigio. Adami produce oggi circa 750.000 bottiglie con uve provenienti da circa 50 ettari di vigneto, 12 dei quali a conduzione diretta, gli altri di piccoli viticoltori legati storicamente all’azienda, in condivisa tendenza alle uve di qualità. Da circa 90 anni Adami produce unicamente Prosecco (Valdobbiadene Docg e Treviso Doc) e la produzione attuale comprende sette tipologie di spumanti eleganti e ben definiti, da Cartizze a Vigneto Giardino, fino a Col Credas e Sul Lievito.

 

Lavora con noi

Sei un produttore di vino? Diventa nostro partner

Vitis Vinifera permette di creare una linea di distribuzione anche per i tuoi prodotti.
Il nostro obiettivo è far conoscere i tuoi prodotti al grande pubblico ed incrementare le vendite. Se una cantina entra a far parte del nostro catalogo, allora diventa in un certo senso anche "nostra" e tutto ció che sentiamo "nostro" lo difendiamo e lo promuoviamo con la massima serietá, attenzione e costanza. Siamo sempre alla ricerca di produttori con la P maiuscola.